campi-valerio-fannia-falanghina-del-molise

 

“Fannia è la Falanghina del Molise Doc 2018 dell’azienda Campi Valerio di Monteroduni, che si avvale della consulenza enologica di Vincenzo Mercurio. Uve allevate a 560 metri di altezza, a cui ha fatto certamente bene l’escursione termica. Vendemmia nel mese di settembre. Lavorazione in acciaio e poi il vino è elevato in vetro (…) L’invasivo bouquet emana intensi ed avvolgenti profumi fruttati di mandarino, melone, pesca, albicocca, mela, pera e banana, agganciati ad una grazia floreale di ginestra e di biancospino. Sussulti mineralizzanti. Sentori vegetali. In bocca entra un sorso sospiroso, morbido e succoso e sintonizzato poi su note di agrumata freschezza. Tensione gustativa nitida, armonica, elegante ed accattivante. Sviluppo palatale seducente, ritmato, tonico, reattivo e raffinato. Carico di elegiache sensazioni l’ottimo e rinfrescante finale.”

Per l’articolo completo cliccare sul link riportato alla voce fonte.

“Fannia Falanghina del Molise DOC 2018 of Campi Valerio winery, with Vincenzo Mercurio’s winemaking consultant. 560 meters above sea level, harvesting in September. In stainless steel refined in bottle (…) The deep bouquet offers intense and enveloping  fruity scents such as tangerine, melon, peach, apricot, apple, pear and banana, supported by a flower grace of broom and hawthorn. Mineral glimpse. Vegetable hints. On the palate, a soft and succulent sip with a citrus freshness. Clear, harmonious, fine and inviting taste. Full of elegiac sensations on the finish.”

For the entire article click on the link below, please.

Fonte: www.lucianopignataro.it

Categories: News

Comments are closed.