30 08 2018 repubblica

Greco di Tufo Docg Petranera 2017 su Repubblica, nell’articolo di Antonio Corbo: “Tufo è la sede naturale del “Consorzio delle otto terre”, quanti sono i borghi del Greco Docg, denominazione di origine garantita e controllata. Un piccolo tesoro che vantano solo Tufo, Petruro, Montefusco, Altavilla, Prata Principato Ultra, Santa Paolina, Chianche, Torrione. Presidente un anestesista, Antonio Luce, con la collaborazione di Gennaro Dente (…) In queste originali battaglie c’è spesso l’enologo Vincenzo Mercurio, sempre disponibile a sostenere progetti di vignaioli che si associano. Crociate lodevoli per la tutela e la qualità del vino. Brillante l’opera prima “Petranera”, vendemmia 2017.”

Per l’articolo completo cliccare sul link riportato alla voce fonte.

Greco di Tufo Docg Petranera 2017 on Repubblica by Antonio Corbo: “Tufo is the place of the so-called ‘Consorzio delle Otto Terre’ (The Eight Lands Association), that is all the towns in the Docg Greco area. A small treasure belonging to Tufo, Petruro, Montefusco, Altavilla, Prata Principato Ultra, Santa Paolina, Chianche, Torrione. The chairman is the anesthesiologist Antonio Luce with the cooperation of Gennaro Dente. (…) In these original struggles there is often the winemaker Vincenzo Mercurio, always willing to uphold projects of associate wine-growers. Deserving crusade for the protection and quality of wine. Petranera 2017 is a brilliant first work.”

For the entire article click on the link below, please.

Fonte: www.repubblica.it

Categories: News

Comments are closed.